Giovedì 18 dicembre grande giornata di sport al palazzo della Provincia di Ragusa

Ragusa, 16 dicembre 2014 – Una grande giornata di sport. E’ quella in programma giovedì 18 dicembre, a partire dalle 18, al palazzo della Provincia (sala delle conferenze, primo piano) in viale del Fante, con la consegna di numerosi riconoscimenti agli sportivi che si sono distinti nel corso dell’anno. Oltre alla cerimonia per il trofeo Padua “Atleta dell’anno 2014”, assegnato a Salvatore Occhipinti per la palla tamburello, con le segnalazioni del Coni per Alfredo Branciforte (vela), Gabriele Bossettini (judo), Carmelo Dipasquale (mountain bike) e Francesca Cavalieri (sport paralimpici), ci sarà la cerimonia di consegna onorificenze Coni e riconoscimenti Panathlon riferiti sempre all’annualità 2014. Per quanto riguarda il club service, saranno assegnati il premio “Fair Play” a Salvatore Pisana per l’atletica leggera, il premio giornalismo sportivo “Angelo Campo” a Laura Curella del quotidiano “La Sicilia” e di Ragusa H24, il premio dirigente sportivo a Sergio Cassisi, presidente provinciale Csen Ragusa, e a Saverio Criscione, del circolo velico Scirocco. Queste invece le onorificenze del Coni che saranno consegnate sempre in occasione dello stesso appuntamento di giovedì. Medaglia d’oro al valore atletico a Valeria Calabrese, campionessa mondiale 2009 kickboxing full contact categoria 48 chilogrammi; Sergio Battaglia, campione mondiale indoor, palla tamburello; Salvatore Occhipinti, campione mondiale indoor, palla tamburello. Medaglia d’argento al valore atletico ad Alfredo Branciforte, campione europeo 2012 vela classe J24; Sergio Battaglia, campione europeo e vincitore della coppa Europa 2011 palla tamburello indoor; Salvatore Occhipinti, campione europeo e vincitore della coppa Europa 2011 palla tamburello indoor; Fausto D’Avola, primo classificato nella coppa Europa 2011, palla tamburello indoor; Giuseppe Di Grandi, primo classificato nella coppa Europa 2011, palla tamburello indoor; Mirko Di Vita, primo classificato nella coppa Europa 2011, palla tamburello indoor; Claudio Farruggio, primo classificato nella coppa Europa 2011, palla tamburello indoor; Christian Ragusa, primo classificato nella coppa Europa 2011, palla tamburello indoor; Elio Sisino, primo classificato nella coppa Europa 2011, palla tamburello indoor. E ancora medaglie di bronzo al merito sportivo saranno assegnate a: Alfredo Branciforte, campione italiano 2011, vela classe J24; Marta Azzara, campionessa italiana 2011 palla tamburello, tambeach doppio; Angela Scifo, campionessa italiana 2011 palla tamburello, tambeach singolo e doppio; Valentina Ferrigno, campionessa italiana 2012 palla tamburello, tambeach. Infine, le stelle di bronzo al merito sportivo saranno attribuite all’Asd Ko.Sen centro arti marziali di Ragusa, fondata nel 1981; a Gino Giacchi, responsabile regionale Aic, Associazione italiana calciatori; Giovanni Rigoletto, presidente provinciale Csain, centri sportivi aziendali e industriali. “Si tratta – dice il delegato provinciale del Coni di Ragusa, Sasà Cintolo – di un grande momento dedicato allo sport in cui metteremo in rilievo le eccellenze del territorio, ponendo la massima attenzione verso tutti coloro che si sono adoperati per fare in modo che l’area iblea, dal punto di vista sportivo, potesse emergere. E ci sono buone possibilità affinché il nostro territorio continui a primeggiare, così come è stato in passato”.

 

Print Friendly, PDF & Email