Giuseppe Panagia campione d’Italia 2016

Organizza dal Comitato Regionale Lazio si sono disputati al PalaPellicone di Ostia (Roma) i campionati italiani di Kata categoria cadetti. Spalti gremiti e gare spettacolari accompagnate da fragorosi applausi dal pubblico presente in tutte le gare che si sono disputate nei 5 tatami allestiti per l’evento.

Il 17enne Vittoriese, campione in carica 2015, atleta del C.S. Karate Shotokan di Vittoria (RG), allenato dal maestro Santo Torre, ha disputato ben 7 combattimenti vincendoli tutti in una sequenza d’incontri impressionanti confermando l’indiscussa ascesa ai vertici del Karate giovanile e confermando il titolo di Campione Italiano.

Vince il 1° incontro 5 a 0 contro Fusco Roberto di Caserta, 5 a 0 contro Di Marcello Luca  di Pescara, 4 a 1 contro Alonso Carlos di Napoli, 5 a 0 contro Bertuccelli Leonardo di Pisa, 4 a 1 in semifinale di pool contro Barreca Mirco di Viterbo, 5 a 0 in finale di pool contro Pizziolo Enrico di Treviso e, infine, 5 a 0 la finalissima contro Petrillo Daniele di Caserta che gli ha permesso di salire sul gradino più alto del podio.

Sono molto contento del risultato ottenuto, ho lavorato – ci siega Panagia – duramente in questo periodo ed ero molto concentrato ci tenevo molto a riconquistare il titolo. Avere gli occhi addosso di tutti i tecnici e atleti poiché campione italiano in carica mi è servito a darmi una grande motivazione agonistica e tutto è andato bene. Un doveroso ringraziamento al mio maestro Santo Torre e ai miei genitori, speciali supertifosi e sempre presenti a ogni mia gara“.

Prossimo appuntamento, un raduno con la nazionale a Follonica dal 27 al 29 Aprile per uno stage di preparazione per gli open di Toscana che si svolgeranno sempre a Follonica il 1 maggio.

Print Friendly, PDF & Email