Judo, la Basaki Ragusa protagonista al PalaRescifina di Messina

Ragusa, 26 novembre 2014 – La scuola Basaki di Ragusa protagonista, domenica scorsa al Palarescifina di Messina, in occasione della gara di qualificazione per il campionato italiano Esordienti B e per la seconda tappa del gran premio Junior – Senior Master. La pratica del judo, da parte del sodalizio ibleo, sta diventando sempre più efficace e lo testimoniano i risultati ottenuti. E’ il caso dei combattimenti sostenuti nella categoria Esordienti B con il dinamico Giovanni Grillo che ha stravinto le migliori sfide della stagione 2014, così come afferma il maestro Salvo Baglieri. “Giovanni – aggiunge Baglieri – ha dimostrato di sapere mixare la dovuta grinta e la voglia di fare. Un cocktail che ha reso le sue prestazioni davvero esplosive. Sono davvero contento perché questa sua grande attenzione, così come ha già dimostrato anche in occasione degli allenamenti, lo ha ripagato in quanto si è qualificato per la finale che si terrà a Roma il 6 dicembre. E noi, ovviamente, saremo lì a fare il tifo per lui”. Ai combattimenti della categoria Senior hanno partecipato, invece, Salvatore Miciluzzo e Danilo Raniolo, entrambi con un peso di 73 chilogrammi. Miciluzzo si è rivelato in buona forma, vincendo due combattimenti e classificandosi al quinto posto. Non altrettanto bene è andata a Raniolo che sta pagando lo scotto di un fermo dovuto a motivi vari. “La nostra squadra, comunque – aggiunge il maestro Baglieri – continua a vincere come testimoniato dal primo posto ottenuto dall’effervescente Federica Cutrone che ha partecipato, il 9 novembre scorso, alle gare per la qualificazione del campionato italiano assoluto con ottimi risultati oltre ad avere ottenuto la medaglia d’oro il 26 ottobre a Catania. Continuiamo per migliorarci sempre. E’ l’obiettivo che tutta la squadra insegue stagione dopo stagione. E cerchiamo di riuscirci sempre di più. Come testimoniano anche i risultati arrivati in queste ultime giornate”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email