JUDO: Licitra in luce al trofeo Italia Emilia Romagna

A MODENA LORENZO LICITRA DELLA SCUOLA BASAKI DI RAGUSA ANIMA UNA BUONA PERFORMANCE DI JUDO MA NON RIESCE A SALIRE SUL PODIO COM’ERA ACCADUTO A CITTADELLA

RAGUSA – Al trofeo Italia Emilia Romagna di judo, ospitato dal Palapanini di Modena, la scuola Basaki di Ragusa ha partecipato con il piccolo atleta Lorenzo Licitra, categoria Esordienti B, cinquanta chilogrammi. Già in precedenza, a Cittadella, nel Padovano, Licitra si era messo in bella evidenza classificandosi al secondo posto nella categoria di appartenenza. Purtroppo, questa volta l’atleta allenato dal maestro Salvo Baglieri non è riuscito a salire sul podio ma ha comunque disputato una bella gara. “Sono quelle prestazioni – afferma il maestro Baglieri – che servono comunque a fare esperienza, che si rendono utili per controllare quell’emozione di troppo che è nemica della competizione. Infatti, possiamo dire che è stata proprio l’emozione a battere il nostro Lorenzo e non certo l’avversario. In ogni caso, si tratta di un allievo che sta crescendo e questo è l’importante. Così come, quando si parla di piccoli atleti, è importante capire che la vittoria e la sconfitta camminano di pari passo e insieme formano l’atleta. Quindi, nessuna delusione ma tanta carica in più che servirà per le prossime occasioni per affrontare gare ancora più importanti di questa tenutasi in Emilia Romagna”.

Print Friendly, PDF & Email