Judo. Quattro medaglie d’oro e una di bronzo per la squadra Basaki di Ragusa

RAGUSA – Alla prima tappa del Criterium giovanissimi di judo, disputatasi domenica scorsa al palasport Cus Unime di Messina, ha fatto un’altra bella figura la squadra Basaki Ragusa allenata dal maestro Salvo Baglieri. L’appuntamento mette in mostra le nuove promesse siciliane grazie a prestazioni molto entusiasmanti che coinvolgono le categorie dei più piccoli, Ragazzi e Fanciulli. Che si tratti di una prova molto attesa lo testimonia il numero di partecipanti: oltre 350 i miniatleti impegnati sul tatami provenienti da ogni parte della Sicilia. La squadra ragusana si è presentata con Luca Licitra, Danilo Articolo, Giorgio Cappello, Savita Russo e Arianna Aleo. Prestazioni eccezionali per gli atleti del maestro Baglieri che hanno portato a casa ben quattro medaglie d’oro in corrispondenza di altrettanti primi posti di categoria. Solo Licitra è stato costretto a fermarsi al terzo posto. Comunque buone anche le sue prestazioni. “E’ stato un confronto molto positivo – dice il maestro Baglieri – in cui i nostri atleti hanno dimostrato di essere ancora una volta in crescita costante. Da sottolineare, poi, l’ingresso, nella giovane squadra agonistica, della piccola Arianna Aleo che ha però subito dimostrato di essere fatta di una certa pasta vincendo ben tre combattimenti e qualificandosi al primo posto di categoria. Arianna ha preso il posto di Di Salvo il quale è passato alla categoria Esordienti A. Noi non ci fermiamo e proseguiranno senza un attimo di sosta gli allenamenti per fare in modo di essere pronti al meglio in occasione dei prossimi appuntamenti che si annunciano molto combattuti”. Per ulteriori informazioni www.basaki.it

Print Friendly, PDF & Email