Karate. La Nazionale Italiana conquista l’oro in Olanda

La squadra maschile assoluta di Kata composta dal Vittoriese Giuseppe Panagia, da Alessandro Iodice e Gianluca Gallo, vince la medaglia d’oro alla terza tappa della Premier League a Rotterdam (Olanda). Gli azzurri conquistano il primo posto superando nettamente per 5 a 0 la formazione Iraniana e mettendo d’accordo l’intera giuria. I giudici hanno decretato all’unanimità la vittoria della squadra italiana.

Una medaglia d’oro arrivata dopo i successi contro la squadra B dell’Iran battuta per 3 a 2, poi un netto 4 a 1 contro la Nazionale Croata e il 4 a 1 contro il fortissimo team Turco che ha meritatamente portato in finale gli azzurri.

Gankaku, (gru sulla roccia) era il nome del kata presentato dagli azzurri, un programma molto complesso che al termine della prima parte, prevedeva l’esecuzione di quattro calci partendo da una posizione di equilibrio su una gamba sola, proprio come delle gru, tutti effettuati senza alcun errore e che hanno convinto i giudici a decretarne la vittoria.

Il tecnico della Nazionale Vincenzo Figuccio rileva l’impresa dei suoi ragazzi perché la formazione è nuova e hanno solo una decina di allenamenti.

Panagia ci dice “ sono felice e orgoglioso di far parte della Nazionale assoluta mi sono integrato benissimo con la squadra e questo successo mi stimola a crescere sempre di più. Adesso si torna a casa con le idee ben chiare e da domani si tornerà in palestra ad allenarsi e prepararsi in vista della gara più importante, l’Europeo seniores in Serbia ai primi di Maggio””.

Print Friendly, PDF & Email