La Project Team in forze al Rally di Mussomeli

Il sodalizio sportivo favarese con 13 equipaggi sferra l’attacco ai migliori specialisti dell’Isola al rally day del Nisseno del 25 e 26 marzo. Di nuovo al volante il presidente Luigi Bruccoleri, in gara con Ivan Rosato su Renault Clio S1600. Start e traguardo a Mussomeli

Favara 23 marzo 2017 – Saranno 13 gli equipaggi del Project Team che si presenteranno al via del Rally di Mussomeli, in programma nel prossimo fine settimana del 25 e 26 marzo, lungo le strade della provincia nissena. Il sodalizio sportivo di Favara presieduto da Luigi Bruccoleri lancia il guanto di sfida ai migliori specialisti siciliani con i suoi alfieri sulle impegnative strade mussomelesi, teatro di epiche sfide nel passato ed abituali sedi di test dei più blasonati piloti del tricolore italiano. Proprio lo scalatore e pistard Luigi Bruccoleri, reduce da uno “stretto” 4° posto a Cefalù, ambisce ad essere tra i protagonisti insieme al suo naviga, il 34enne agrigentino Ivan Rosato su Renault Clio Super 1600. Il duo dovrà però frenare le ambizioni di primato degli altrettanto esperti Paolo Piparo che torna a dividere l’abitacolo con l’esperto amico Giovanni Barreca sempre sulla Renault Clio Super 1600. Reduci dalla buona prestazione di Cefalù, l’agrigentino Valerio La Rosa, navigato dal castelterminese Rino Calderone saranno della partita sulla Renault Clio R3C. Torna sulla fida Subaru Impreza allestita adesso da LB Tecnorally il trapanese Umberto Lunari, mentre in R2B vorranno certamente dire la loro l’agrigentino di Santa Elisabetta Davide Rizzo che dividerà l’abitacolo della Citroen C2 con racalmutese Leandro Romano. Ad aprire le danze in gruppo N ci saranno i favaresi Giovanni Pecoraro e Giuseppe Mendolia su Peugeot 106 1300, mentre in N2 ancora i favaresi Giuseppe Pepi con Francesco Giudice sempre su Peugeot 106. Saranno certamente tra i protagonisti il driver messinese di Patti Salvatore Sfogliano ed il naviga di Agrigento Enzo Terrana su Renault Clio N3 preparata dal Team Faical Corse. I siracusani Marco e Massimo Vitale saranno invece al via con una Peugeot 205 Gruppo A mentre su Fiat Uno Turbo marcherà significativa presenza il duo palermitano di Chiusa Sclafani composto dal sempre temuto Salvatore Parisi che avrà a l fianco la giovane Eleonora Cascio. Su Citroen Saxò di Classe A6 si presentano il caccamese Giuseppe Gianfilippo con l’esperto palermitano Sergio Raccuia. A proposito di piloti in arrivo da Caccamo, un altro Gianfilippo è approdato ai colori del Project Team, ovvero Quintino, l’affezionato alfista dividerà infatti l’abitacolo della gloriosa Alfa Romeo GTV di Gruppo 2, Classe TC 2000 con la figlia Monia. La competizione si svolgerà in formula Rally Day il 25 e 26 marzo prossimi a Mussomeli e si correrà su due prove speciali in programma: la “Peppino Farina”, lunga cinque chilometri e ottocento metri e la “Lillo Zucchetto” di cinque chilometri e duecento metri. In tutto il percorso di gara misura 148,9 Km di cui 36,06 suddivisi nei sei tratti cronometrati. Il Rally di Mussomeli prevede le verifiche e le ricognizioni nella mattinata di sabato 25 marzo, l’intera gara si svolgerà domenica 26 marzo con start alle 9 e traguardo alle 16 sempre a Mussomeli.

Print Friendly, PDF & Email