L’Asd Vittoria di calcetto vuole il primo successo in campo esterno

rino durante

Vittoria, 1 novembre 2014 – L’Asd Vittoria calcetto è più che mai intenzionata ad interrompere la serie negativa in campo esterno. L’occasione è data dalla partita, valevole per la sesta giornata di campionato, in programma domani a Salandra, in Basilicata, contro l’Ita. Davanti al pubblico amico la formazione vittoriese ha conseguito solo successi; in campo esterno non hanno invece assaporato il gusto della vittoria. “Sicuramente avremo davanti una bella squadra – ha detto alla vigilia del match il tecnico Davide Nobile – ,molto forte e che ha dalla sua anche il sostegno di un notevole numero di tifosi. Dal canto nostro, viaggiamo sulle ali dell’entusiasmo per il risultato ottenuto domenica scorsa, ma sappiamo che tutta la nostra grinta la dobbiamo portare in campo perché abbiamo voglia di agguantare i tre punti anche in esterna”. Le prime tre trasferte, è bene sottolinearlo, hanno visto l’Asd Vittoria Calcetto impegnata con le formazioni che, lo scorso campionato, hanno conquistato primo, secondo e terzo posto e cioè Statte, Locri e Salandra. “Un bel banco di prova – ha commentato Nobile -, ma puntiamo ad invertire la rotta. Sappiamo di avere davanti un avversario importante, ma non affronteremo certamente la partita con riverenza o timore”. Per quanto riguarda le singole giocatrici c’è da dire che Di Grusa, che nei primi minuti contro il Futsal P5 aveva accusato un problemino al piede, ha recuperato, così come Claudia Ricupero.

Print Friendly, PDF & Email