MARINA DI RAGUSA: numeri da record a Marina sport week

04 Ago 2014 (ITALREPORT) – Numeri da record a “Marina sport week”. La settimana caratterizzata dalle 18 discipline sportive che ha aperto i battenti da ieri nella frazione rivierasca di Ragusa non solo ha fatto registrare ben 400 partecipanti ma già sin dalle prime battute ha potuto contare su una cornice eccezionale di pubblico. Soprattutto per quanto riguarda il beach soccer con la presenza consistente di spettatori che ha animato il lungomare Mediterraneo come mai, forse, si era visto negli ultimi anni. E poi grande seguito anche per il duathlon, l’abbinata corsa-bici, che ha visto ai nastri di partenza numerosi atleti per una sfida tenutasi tra le vie di Marina di Ragusa. A vincere, alla fine, è stato un fortissimo atleta, Salvatore Vincenti, ex Fiamme Gialle. Secondo posto per Giovanni Titolo di Mazzarino e terzo il sempreverde Maurizio La Carrubba della Barocco Running. La giornata di oggi, martedì 5 agosto, si caratterizzerà per le gare di beach bocce che si terranno nei pressi dello chalet “La Ola” dalle 11 alle 13 mentre sempre questo stesso scenario ospiterà, dalle 16 alle 20, le partite di beach volley. In piazza Malta, invece, dalle 16 alle 20, sono previsti gli incontri di basket femminile mentre dalle 19 a mezzanotte, in piazza Gomez, sarà il momento riservato agli appassionati di skateboarding. E, ancora, dalle 21 alle 2 di notte, grande attesa per le partite di beach soccer maschile mentre la pallacanestro maschile è fissata a piazza Malta dalle 21 alle 2. Per quanto riguarda la giornata di mercoledì 6 agosto, questa la programmazione: si partirà sempre con il beach bocce dalle 11 alle 13 a “La Ola”. Anche stavolta, le gare eliminatorie di beach volley si terranno dalle 16 alle 20, sempre nei pressi de “La Ola”, mentre gli incontri di hockey sono previsti dalle 16 alle 20 in piazza Malta. Domani sera, poi, dalle 19 e sino alle 21, con partenza da piazza Duca degli Abruzzi, ci sarà la passeggiata in rollerblade. Da piazza Gomez, quindi, sempre a partire dalle 19, si assisterà alle evoluzioni dei patiti di skateboarding, sino a mezzanotte. Per non parlare delle altre gare di beach soccer maschile che si terranno nei pressi de “La Ola” oggi dalle 21e sino alle 2 di notte. Infine, il basket maschile, in piazza Malta, si terrà dalle 21 e, anche in questo caso, sino alle 2 di notte. A “Marina sport week” ci saranno due testimonial d’eccezione, due personaggi che non hanno bisogno di presentazioni, che renderanno più frizzante ed effervescente la kermesse. La settimana a ritmo di sport che andrà avanti sino al 10 agosto vedrà la presenza, in occasione della cerimonia di premiazione, che si terrà domenica al porto turistico, dell’indimenticato eroe delle notti magiche di Italia ’90, il bomber della Nazionale Totò Schillaci, e di Pierluigi Pardo, conduttore di “Tiki Taka”, su Mediaset, uno dei programmi di calcio più seguiti in ambito televisivo a livello nazionale. “Tutto per il momento sta andando per il verso giusto – afferma uno dei tre giovani iblei che hanno promosso l’evento, Giovanni Sortino (gli altri sono Eugenio Comitini e Salvatore Ucchino, con il supporto dell’Asd No al doping e alla droga) – non pensavamo, soprattutto, che il pubblico potesse essere numeroso, soprattutto in occasione delle gare di beach soccer. Questo ci stimola ancora di più e ci sprona a fare del nostro meglio in vista dei momenti più impegnativi di una splendida settimana all’insegna della pratica degli sport da spiaggia. Abbiamo assistito ad una positiva esplosione per quanto riguarda la presenza di giovani e di meno giovani, circostanza che riteniamo possa fare soltanto del bene a Marina”.

Print Friendly, PDF & Email