Il Marina di Ragusa si prepara all’ esordio in Coppa Italia Regionale

“Arrivano segnali incoraggianti dalle amichevoli d’estate.” A parlare è il tecnico del Marina di Ragusa, Salvatore Utro, a conclusione del ciclo di gare amichevoli svolte con squadre di categorie superiori. Al di là dei risultati, il tecnico palermitano si ritiene soddisfatto del lavoro svolto finora dalla squadra.

“Contro il Caltagirone, domenica scorsa, -continua Utro – ho visto una squadra tenace e capace di rimontare lo svantaggio. Il funale, 1-1, ci sta anche stretto per la mole di gioco che abbiamo prodotto nell’arco dei 90 minuti. Ottime le risposte che sonno giunte dai vari reparti. Certo, ancora ci sono margini di miglioramento che possono darci ulteriore slancio per l’inizio del campionato. Intanto già domenica prossima in Coppa Italia, con il Licodia Eubea, vedremo realmente il nostro stato di preparazione. Una cosa è certa, non vogliamo caricare oltremodo i ragazzi sia sul piano psicologico che fisico. Abbiamo un programma atletico e su questo ci baseremo per l’intera stagione.”

Intanto oggi riprendono gli allenamento in vista proprio della prima gara ufficiale di Coppa Italia. C’è molta attesa in seno alla dirigenza rossoblu. I vertici del sodalizio della frazione vogliono mantenere un profilo basso. Per il DS, Nunzio Calogero, la gara di domenica prossima rappresenta solo un punto di partenza per la nuova stagione.

“Non vogliamo caricare l’ambiente, ma vogliamo solamente giocare per far bene. Ce la metteremo tutta per fare una bella figura davanti i nostri tifosi che quotidianamente non ci fanno mancare il loro affetto tramite attestati di stima sui social. Contro il Caltagirone, nell’allenamento congiunto, ho visto una buona squadra.”

Domenica prossima alle ore 16:00 allo Stadio Aldo Campo di contrada Selvaggio a Ragusa, il Marina farà il suo esordio in Coppa Italia contro lo Sporting Eubea.

 

Print Friendly, PDF & Email