Medaglie d’oro per Cappello e Licitra della scuola Basaki di Ragusa nella prima gara regionale del 2017

RAGUSA – La prima gara del 2017 fornisce riscontri molto positivi alla scuola Basaki di judo che, dunque, comincia l’anno, dal punto di vista agonistico, con una serie di prestazioni davvero eccezionali che lasciano ben sperare in vista del prossimo futuro. Domenica scorsa, al palazzetto dello sport “Ciro Genova” di Villagrazia di Carini, in occasione della prima competizione regionale del 2017, per quanto riguarda la categoria ragazzi, gli atleti Basaki si sono comportati come meglio non si poteva. Luca Licitra, categoria 32 chilogrammi, e Giorgio Cappello, categoria 45 chilogrammi, hanno entrambi ottenuto la medaglia d’oro. Il fatto di vincere i tre incontri disputati da ciascuno di loro ha permesso a Licitra e a Cappello di salire sul gradino più alto del podio. “Devo sottolineare – afferma il maestro Salvo Baglieri – che i risultati arrivati sono il frutto della buona volontà manifestata e messa in campo da atleti che si sono allenati con costanza e passione anche durante le vacanze di Natale. L’auspicio è che anche altri ragazzi della nostra scuola possano seguire il loro esempio di grande passione per questa disciplina sportiva. Il judo, come diciamo sempre, per noi è una vera e propria palestra di vita, un modo per fare crescere uomini e donne che riescano a recitare al meglio il loro ruolo nell’ambito dell’odierna società sempre più complessa. Continuiamo, intanto, ad allenarci con assoluta costanza in vista dei prossimi appuntamenti che si annunciano molto interessanti per i colori della nostra squadra”.

Print Friendly, PDF & Email