Mondiale, l’ItalVolley in rosa più vicina alla finale di domani

rino durante

Milano, 11 ottobre 2014 – La Cina (avversario dell’ItalVolley in semifinale questa sera alle ore 20,45) è vicina, ma a mio avviso ancora più vicino è il sogno delle azzurre di potere disputare domani la finale, verosimilmente con il Brasile. Abbiamo già superato la Cina in questo Mondiale e l’Italia di Marco Bonitta è in grado di farlo ancora. Ieri contro la Russia campione del mondo nei primi due set (entrambi vinti senza discussioni) Del Core & C hanno giocato alla grandissima. Leo Lobianco ha orchestrado da par suo gli attacchi delle scatenate Costagrande, Arrighetti, Centoni e la stessa Del Core. Nel frattempo era arrivata la certezza del primo posto nel girone e quindi l’altra certezza di evitare il Brasile in semifinale. A quel punto il coach azzurro ha pensato bene di fare rifiatare qualcuna delle sue pallavoliste ed ha lasciato fuori contemporaneamente Costagrande, Del Core, Arrighetti, Centoni e Lobianco ed ha inserito capitan Piccinini, Ferretti, Bosetti, Diouf, Cherichella. E la Russia, nonostante la delusione per avere perduto i primi due set, che significava la fine-corsa del suo mondiale, ne ha subito approfittato per vincere nettamente il terzo parziale. Chi si attendeva a quel punto che Bonitta facesse tornare sul parquet le protagoniste dei primi due set è rimasto certamente deluso; ha continuato ad avere fiducia in chi era in campo ed ha avuto ragione, perchè è arrivata la reazione e l’Italia ha vinto il quarto set e chiuso la partita con il punteggio di 3-1. Appuntamento, dunque, a stasera al Mediolanum Forum di Milano oppure davanti ai teleschermi. Anche per quanto riguarda la Tv altra vittoria delle azzurre: non più su Raisport1, ma su Raidue. E allora ancora una volta: forza azzurre. L’Italia del volley e non solo è con voi.

Print Friendly, PDF & Email