Monica Floridia punta alle Olimpiadi

Rino Durante

Ragusa, 20 settembre 2014 – Monica Floridia, la giovane boxeuse modicana, non si pone limiti e vuole raggiungere l’Olimpo della boxe. Stiamo parlando della prima donna-atleta inserita nel gruppo sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato nella neonata sezione “Boxe Femminile”. Monica Floridia è stata ricevuta ieri dal questore di Ragusa Giuseppe Gammino. Un cordiale incontro tra Monica ed il suo diretto superiore, visto che Monica frequenta formalmente la scuola per Ispettori della Polizia di Stato a Nettuno (Roma). “E’ un orgoglio per la comunità iblea – ha detto il questore  – ed anche un merito per la famiglia che ha saputo dare sostegno a questa giovane atleta i cui risultati sportivi sono stati di grande prestigio. Ed io non posso che dare il mio benvenuto in questa altra  grande famiglia che è la Polizia di Stato certo che saprà farsi strada e confermare la sue capacità atletiche”. E Monica ha confermato l’importante ruolo della sua famiglia, soprattutto nei momenti più difficili della sua crescita anche come atleta. “Adesso – da dichiarato la forte atleta modicana – nel gruppo sportivo della Polizia mi trovo benissimo con degli istruttori con i quali ho un ottimo rapporto e di cui apprezzo le qualità anche sportive di primissimo livello”. Per quanto riguarda il futuro ecco il suo grande obiettivo: “Spero di riuscire ad andare alle prossime Olimpiadi. E’ il sogno di ogni atleta ed io ce la metterò tutta per riuscire a qualificarmi ed a fare qualche medaglia”. Sempre ieri a Monica Floridia è andato un prestigioso riconoscimento nell’ambito del Premio alla Modicanità nel corso di una che si è svolta presso il teatro Garibaldi di Modica.

Questore Ragusa con Monica Floridia_1
Il Questore di Ragusa con Monica Floridia
Print Friendly, PDF & Email