Pozzallo. La Nonsolobike è già al primo posto dopo la prima gara

POZZALLO – Lo aveva annunciato qualche giorno fa il coach della squadra Piero Minardo, affermando che la Nonsolobike avrebbe puntato a vincere tutti i campionati ai quali avrebbe partecipato. E dalle dichiarazioni si è passati subito ai fatti, perché la compagine della presidente Danila Tringali, nella prima gara svoltasi ieri a Floridia, ha fatto capire a tutti che chi vorrà vincere i campionati dovrà sudare le fatidiche sette camicie, dal momento che quest’anno la Nonsolobike schiera una squadra fortissima che non ha intenzione di concedere spazio a nessuno. Durante la prima tappa di ciclocross, svoltasi in una giornata freddissima, con forte vento durante la gara e con la pioggia che ha ammorbidito il terreno e reso scivolosi i tratti di asfalto, tutti gli atleti della NSB hanno ottenuto risultati eccellenti, permettendo alla squadra di classificarsi, fin dalla prima giornata, al primo posto. Ma vediamo come sono andate le cose, facendo una analisi categoria per categoria:
nella categorie Donne A primo e secondo posto rispettivamente per Marisa Modica e per la debuttante Rosi Civello. Nella categoria Senior Valerio Rizza porta a casa un ottimo secondo posto, nella categoria Junior al primo e al secondo posto si piazzano rispettivamente Santi Galofaro e Antonino Grimaldi. Nella categoria cadetti Salvatore Ansaldi giunge secondo mentre Alessandro Cutello si piazza al terzo posto. Nella categoria gentleman ottimo terzo posto per Giovanni Guarino mentre nella categoria debuttanti Andrea Sardo chiude al quarto posto. Ottimo settimo posto anche per Corrado Rosa nella categoria veterani che si è fatto valere dimostrando, comunque, ampi margini di crescita.
“Sono assolutamente soddisfatta – afferma il presidente Danila Tringali – perché gli atleti della nostra squadra che hanno preso parte alla gara di Floridia hanno ottenuto ottimi piazzamenti, permettendo alla squadra di classificarsi, fin da subito, al primo posto. Sono certa che fin dalla prossima gara in programma il 15 febbraio, con la presenza anche di altri nostri atleti di punta alle prossime gare, il tasso qualitativo della squadra migliorerà ulteriormente in modo da toglierci, nel corso dell’anno, tante belle soddisfazioni!”

Print Friendly, PDF & Email