Presentata la maratona di Ragusa in programma per domenica

RAGUSA – Tutti pronti. Domenica è l’ora X. Alle 8, da via Feliciano Rossitto, al via la quattordicesima edizione della Maratona di Ragusa. L’evento, che vedrà ai nastri di partenza circa centocinquanta atleti provenienti da ogni parte del Sud Italia oltre che dal Settentrione, con presenze anche da Spagna, Usa e Slovacchia, è stata presentata martedì pomeriggio all’auditorium San Vincenzo Ferreri. A fare gli onori di casa Guglielmo Causarano dell’associazione No al doping con Sebastiano La Mesa della Sicily is one, le due realtà che si stanno occupando di curare gli aspetti organizzativi. All’importante appuntamento c’era anche il vicesindaco di Ragusa, Massimo Iannucci, titolare della delega allo Sport che ha parlato di una iniziativa che “così come accaduto negli anni scorsi, dà lustro all’intera città. E faremo del nostro meglio, come sempre, per accogliere nel modo migliore tutti gli atleti”. C’era anche Sebastiano D’Angelo in rappresentanza del Rotary club Hybla Herea che, così come già lo scorso anno, metterà a disposizione il servizio medico lungo il tracciato della gara. Nel corso della cerimonia di martedì, inoltre, il presidente, Fabrizio Chessari, e il vice, Luca Gintili, dell’ente Sfera Ragusa hanno regalato all’organizzazione un defibrillatore semiautomatico. Inoltre, Mauro Guastella, istruttore federale che si occupa del gruppo giovani della No al doping, ha avuto modo di illustrare quali le dinamiche che si stanno attuando con l’obiettivo di fare in modo che il mondo del podismo, nell’area iblea, possa crescere sempre di più. L’arrivo è fissato in piazza Odierna, proprio di fronte ai Giardini, nel quartiere barocco di Ibla. Sarà assegnato, inoltre, il premio dedicato a Emiliano Ottaviano, indimenticato dirigente sportivo, scomparso in giovane età. Nel corso della cerimonia di martedì, inoltre, sono stati ringraziati, oltre al Comune, tutti gli sponsor tra cui anche l’impresa Calogero Costruzioni srl di Comiso. Altri eventi attesi, sempre domenica, sono la mezzamaratona “StraRagusa”, anche in questo caso giunta alla quattordicesima edizione, lunghezza 21 chilometri e 97 metri, con il via che sarà dato intorno alle 9,45, sempre dalla stessa base di partenza. Spazio pure, così come accade da qualche anno, ai camminatori. In questo caso lo start è previsto alle 9. Da non dimenticare neppure la Family Run da 4 km per le famiglie che prenderà il via da piazza San Giovanni alle 10.

Print Friendly, PDF & Email