Ragusa, al via nel pomeriggio giochi del Mediterraneo di ginnastica artistica

Gli atleti juniores di tredici Paesi si sfidano per conquistare il titolo individuale assoluto e per le finali di specialità in programma domani

Ragusa, 06 sett 2014 – E’ tutto pronto. La cerimonia d’apertura in programma oggi alle 16, al palazzetto Pino Minardi di Ragusa, darà il via ufficiale ai campionati del Mediterraneo di ginnastica artistica juniores maschile e femminile che si terranno oggi e domani. I temi del Mediterraneo e della Pace caratterizzeranno lo spettacolo curato dalla Ginnastica Airone Ragusa. Subito dopo ci saranno, così come da protocollo, i saluti istituzionali che arriveranno dal delegato del Coni di Ragusa, Sasà Cintolo, dal sindaco della città, Federico Piccitto, e dal presidente della Mediterranean gymnastics confederation Michele Leglise. A seguire è in scaletta il momento dedicato al giuramento del ginnasta che sarà pronunciato da una atleta della delegazione italiana. Infine, toccherà al presidente Leglise dichiarare ufficialmente aperti i giochi. E’ prevista, tra gli altri, la presenza del presidente del comitato regionale Coni Sicilia, Sergio D’Antoni. Oltre a l presidente nazionale di Federginnastica, Riccardo Agabio. Intanto, tutta la giornata di ieri, e la mattina di oggi, è stata dedicata agli allenamenti ufficiali. Gli oltre cinquanta atleti in rappresentanza di tredici Paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo, vale a dire Algeria, Cipro, Egitto, Francia, Giordania, Grecia, Italia, Malta, Marocco, San Marino, Spagna, Tunisia e Turchia, hanno preso confidenza con le attrezzature installate all’interno del palazzetto e che da oggi pomeriggio saranno definitivamente testate per accedere alla conquista dei vari titoli in palio. Il programma è ben definito e prevede, dalle 16,30 alle 19, la competizione per l’assegnazione del titolo individuale assoluto e la qualificazione per le finali di specialità nel campo della ginnastica artistica femminile. A seguire la cerimonia protocollare di premiazione. Invece, la ginnastica artistica maschile entrerà in campo a partire dalle 20,15 e sino alle 22,20, quindi in orario serale, anche in questo caso con la competizione per l’assegnazione del titolo individuale assoluto e per la qualificazione delle finali di specialità che si terranno il giorno dopo. Alle 22,10 è fissata la cerimonia protocollare di premiazione per quanto riguarda gli atleti. “E’ un grande evento – afferma il presidente del comitato siciliano della Federazione italiana di ginnastica, Aurelio Bonfiglio – un evento che potrà aprirci la porta verso territori completamente inesplorati. Tutto dipenderà da quanto elevato risulterà il nostro livello organizzativo. Ma finora le risposte ottenute sono state tutte positive. Sono certo che proseguiremo su questa stessa linea anche per le prossime ore. La città di Ragusa e la Scuola regionale di Sport della Sicilia stanno conquistando, sempre più, un ruolo baricentrico rispetto ai Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. E i giochi Comegym ne sono la riprova più lampante”.

[Best_Wordpress_Gallery gallery_type=”image_browser” theme_id=”1″ gallery_id=”4″ sort_by=”order” order_by=”asc” show_search_box=”0″ search_box_width=”180″ image_browser_width=”600″ image_browser_title_enable=”1″ image_browser_description_enable=”1″ gallery_name=”Ragusa, al via nel pomeriggio giochi del Mediterraneo di ginnastica artistica” thumb_click_action=”undefined” thumb_link_target=”undefined” popup_fullscreen=”0″ popup_autoplay=”0″ popup_width=”600″ popup_height=”500″ popup_effect=”fade” popup_interval=”5″ popup_enable_filmstrip=”1″ popup_filmstrip_height=”70″ popup_enable_ctrl_btn=”1″ popup_enable_fullscreen=”1″ popup_enable_info=”1″ popup_info_always_show=”0″ popup_enable_rate=”0″ popup_enable_comment=”1″ popup_hit_counter=”0″ popup_enable_facebook=”1″ popup_enable_twitter=”1″ popup_enable_google=”1″ popup_enable_pinterest=”0″ popup_enable_tumblr=”0″ watermark_type=”none” watermark_link=”http://web-dorado.com”]

Print Friendly, PDF & Email