Seconda gara consecutiva interna per la Pallamano Ragusa

Ragusa, 16 gennaio 2015 – Seconda gara consecutiva tra le mura amiche per la Pallamano Ragusa. Domenica 18 gennaio, alle 11, arriva al Palaparisi di via Bellarmino il Cus Palermo, la capolista del campionato di Serie B che, finora, ha giocato sette partite, vincendone altrettante. Il sette di Saro Cappello, dunque, riceve la visita della prima della classe e si prepara a fronteggiarla nell’unico modo possibile, rinserrando i ranghi e cercando di scendere in campo, sin dal primo minuto, con la giusta mentalità. “Reduci dal successo ottenuto domenica scorsa con la Pallamano Girgenti – spiega l’allenatore – cercheremo, da subito, di gestire il match con la dovuta accortezza, consapevoli della forza di un avversario di cui abbiamo grande rispetto ma nessun timore reverenziale. I ragazzi, d’altronde, hanno dimostrato che se giocano come sanno, cioè con la velocità che è loro congeniale e con un pizzico di fantasia che, in questo sport, non guasta mai, possono tenere testa a qualsiasi organico, anche il più quotato come quello che andremo ad incontrare. Loro, comunque, sono un gruppo molto affiatato, con elementi di serie superiore, e lo stanno dimostrando con una stagione finora impeccabile. Dovremo essere noi ad innestare la marcia giusta sin dal primo minuto se vogliamo creare qualche difficoltà. Ci proveremo”. Anche il presidente Salvatore Girasa suona la carica. “E’ la giusta occasione – precisa – per dimostrare quanto valiamo. Grazie alla collaborazione e alla capacità di interazione tra i vari componenti del roster, siamo riusciti a superare numerosi ostacoli. Ci riusciremo anche stavolta? Lo spero davvero. E contiamo anche nel caloroso apporto del nostro pubblico che continua a fare sentire un sostegno che, in casi del genere, deve sempre esserci perché davvero può rappresentare l’arma in più”.

Print Friendly, PDF & Email