Dopo una stagione in chiaroscuro la Virtus Ragusa-Atletico Farina riparte con ambiziose prospettive

RAGUSA – Il calcio a cinque femminile ibleo si proietta verso una stagione dalle grandi aspettative che partirà ufficialmente il 15 ottobre con la prima di campionato. Dopo un campionato in chiaroscuro, durante il quale la società presieduta da Luca Causarano ha comunque accumulato un prezioso bagaglio di esperienza, la Virtus Ragusa parte da una importante ristrutturazione dei quadri dirigenziali e tecnici e da una rosa compatta ed impreziosita da strategici innesti.

“Il nuovo e ambizioso progetto – ha spiegato il presidente Causarano – prevede un rinnovamento sia a livello tecnico che dirigenziale. Valentina Cuscunà e Chiara Cocucci, che hanno traghettato la Virtus dall’autogestione all’assetto attuale, si sono dimesse da ogni carica dirigenziale e sono tornate a disposizione del gruppo nell’originario ruolo di giocatrici. Il nuovo corso prevede un team di professionisti al servizio di un progetto sportivo strutturato e ambizioso. Gianni Pernazza, esperto e navigato procuratore e già dirigente di calcio a 5 femminile ai più alti livelli (in serie A ed Elite), che occuperà la casella di DS della Virtus. In panchina si sederà il professor Armando La Cognata, figura che vanta esperienza pluridecennale nel calcio a 5 regionale e già selezionatore per le rappresentative provinciali. Ed ancora, Enzo Gregna, esperto osservatore di calcio a 5, è il nuovo team manager. La nostra Marinella Cilia è riconfermata nel ruolo di assistente tecnico e sarà il secondo di La Cognata mentre Salvatore Andolina, ex portiere di serie A, sarà allenatore e preparatore dei portieri”.

Per quanto riguarda il gruppo di atlete, il presidente aggiunge: “Buona parte della rosa è stata riconfermata con l’innesto in squadra di alcuni rinforzi di livello. I primi colpi di mercato riguardano Salvina Di Simone, calciatrice palermitana classe ’88, di ruolo laterale che la scorsa stagione era in forza al Vittoria Calcetto in serie A. Eleonora Depalmas, calciatrice sarda classe ’95, reduce dalla promozione in A con l’F24  Messina lo scorso anno. Sono inoltre in corso trattative per l’arrivo di almeno un’altro rinforzo in attacco in vista dell’inizio del campionato previsto il 15 ottobre”.

I cambiamenti della Virtus Ragusa non hanno risparmiato l’aspetto estetico, infatti i nuovi colori sociali saranno il giallo/nero, il logo subirà un importante restiling è il naming verrà probabilmente associato al main sponsor, Atletico Farina.

Print Friendly, PDF & Email