Telethon Catania. Start al lungomare liberato con la “walk of life” competitiva

Domenica 17 maggio, ore 9.30, partenza da Piazza Europa. Otto i chilometri da percorrere per partecipare al “Grand Prix regionale di Corsa”

Catania, 15 maggio 2015 – I catanesi sono pronti, ancora una volta, a riallacciare le scarpe e a correre per una nuova sfida contro le malattie genetiche, a fianco di Telethon e del suo coordinamento provinciale guidato da Maurizio Gibilaro: domenica 17 maggio, nell’ambito del consueto appuntamento cittadino del “Lungomare liberato”, si svolgerà la gara competitiva della Walk of Life, con partenza alle 9.30 da Piazza Europa (chiusura al traffico nell’intera zona a partire dalle 8.00). La corsa – che prevede la partecipazione di circa 900 partenti – è valida come quinta prova del Grand Prix regionale di corsa su strada Amatori Senior/Master, ed è organizzata dalla società A.S.D. Sport Extreme – presieduta da Mario Lombardo – con il patrocinio di Telethon e del Comune di Catania, e con la collaborazione della Fidal Provinciale (Federazione Italiana di Atletica Leggera) guidata da Davide Bandieramonte, e Gruppo Giudici Gara “V. Pistritto” Catania.

Otto i chilometri da percorrere, due giri da 4 km, da piazza Europa (Borghetto) a Piazza Mancini Battaglia, percorso che nelle abitudini dei runner catanesi rappresenta, durante tutto l’anno, la pista di allenamento per eccellenza. Ai nastri di partenza saranno presenti atleti e società regolarmente tesserati Fidal per l’anno 2015, e i tesserati a un ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni e convenzionato con Fidal. La partecipazione inoltre è aperta a tutti: basta presentarsi fino a mezz’ora prima della gara al corner delle iscrizioni, muniti di certificato medico agonistico per l’atletica leggera, per ritirare la RunCard, che consentirà di gareggiare per l’anno in corso in tutte le gare organizzate dalla Fidal su tutto il territorio nazionale.

Il ricavato delle iscrizioni sarà interamente devoluto alla Fondazione nazionale Telethon, a sostegno dei progetti di ricerca scientifica che da anni porta avanti.

Al termine della gara verranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria maschile e femminile. Tutti i partecipanti potranno scaricare gratuitamente on line il diploma di partecipazione dal sito www.tds-live.com .

Print Friendly, PDF & Email