Tra passato e presente, “le bandiere” di Catania al vertice

Secondo appuntamento con “Open Sport”: riconoscimenti ai nomi d’eccellenza dello sport, tra questi Andrea Lo Cicero

CATANIA – Squadra che vince non si cambia: è il caso di dirlo, visto il grande riscontro di stampa e pubblico del primo appuntamento di Open Sport, il nuovo format lanciato dal Consorzio Catania Al Vertice.
Giornalisti, atleti, dirigenti, tifosi, curiosi e appassionati si sono riuniti al Borghetto Europa per condividere aggiornamenti, anticipazioni, umori e obiettivi dei campionati in corso e delle stagioni prossime: il tutto, tra una stretta di mano, una chiacchierata e un caffè, in un clima familiare, come familiare è Catania Al Vertice.
Il secondo appuntamento con Open Sport – venerdì 6 febbraio nell’Agorà del Borghetto Europa alle ore 10.00 – riserverà una sorpresa: ospiti d’eccezione saranno infatti personaggi che hanno segnato al storia dello sport nel nostro territorio e non solo, che ancora oggi rappresentano un riferimento per la passione con cui portano avanti valori come la disciplina, lo spirito di gruppo, la tenacia. Sette bandiere per sette volti dello Sport con la s maiuscola, ai quali Catania Al Vertice e il suo presidente Nello Russo desiderano rendere omaggio: l’ex campione di Rugby Andrea Lo Cicero, oggi allenatore e conduttore tv;  Franco D’Arrigo che ha fatto la storia della pallanuoto catanese e nazionale;  le sorelle Tiziana e Donatella Pizzo, due bandiere del volley italiano; Martina Miceli e Maddalena Musumeci, ex pallanuotiste e medaglie d’oro ai giochi olimpici Atene 2004; Nello Greco, ex pallavolista, cresciuto nei vivai delle squadre catanesi, medaglia d’argento al Campionato mondiale di pallavolo maschile del ’78. «È il nostro modo di non dimenticare – commenta Russo – di legare il glorioso passato al presente e tramandare alla future generazioni il messaggio che i traguardi di oggi hanno una storia dietro, che merita di essere celebrata». Grazie a una formula che va oltre gli schemi della tradizionale conferenza stampa, sarà lo Sport al centro dell’attenzione mediatica e di pubblico, scendendo in campo per giocare la partita più importante, quella di valorizzare le tante discipline del panorama sportivo siciliano e non solo, accorciando le distanze tra pubblico ed entourage, con un posto riservato in prima fila.

Appuntamento venerdì 6 febbraio, ore 10.00, con gli incontri con le squadre e coffee-break: streaming sul canale ufficiale Youtube, pagina Facebook e sito web.
www.cataniaalvertice.it

Print Friendly, PDF & Email