Vittoria Sporting Futsal: Veronica Calendi convocata in Nazionale

Veronica Calendi in Nazionale. Il baby-prodigio della Vittoria Sporting Futsal è stata ufficialmente convocata dal CT Menichelli, e farà parte della Nazionale Italiana Under17 di calcio a 5 FEMMINILE che parteciperà al torneo Internazionale di sviluppo UEFA che vedrà la nostra Nazionale Under 17 opposta alle pari età di Russia, Kazakistan e Romania e che si terrà a Campobasso dal 21 al 25 giugno.

Nei due precedenti raduni di Policoro e di Roma, la giovane 15enne vittoriese ha impressionato e convinto il Commissario Tecnico Menichelli , ed è così stata inserita nel listino delle quindici convocate che indosseranno la maglia azzurra della Nazionale Italiana nel prossimo Torneo Internazionale di Campobasso.

La Calendi volerà alla volta di Roma già domenica 18 giugno, dove si svolgeranno gli allenamenti del gruppo, prima di trasferirsi a Campobasso, località che ospiterà il torneo.

Orgoglio e soddisfazione in casa Vittoria Sporting Futsal, appresa la notizia della convocazione.

“La convocazione della Calendi – esordisce il Presidente Di Natale – rappresenta un traguardo che riempie d’orgoglio la nostra società, i suoi genitori e la Città di Vittoria tutta. Le prodezze del baby fenomeno della Vittoria Sporting Futsal e le 12 reti messe a segno nell’ultimo campionato di Serie A appena concluso, non sono certamente passate inosservate tra gli addetti ai lavori. La chiamata di Menichelli rappresenta il meritato riconoscimento alla stagione esaltante della giovane calciatrice biancorossa, che a soli 15 anni è stata assoluta protagonista di un campionato duro come la Serie A”.

Grande soddisfazione anche nelle parole del DS Luciano Di Vita: “Ci siamo tenuti costantemente aggiornati sulle prove fornite dalla Calendi nei due stage organizzati dalla Federazione, prima a Policoro poi a Roma, e sapevamo che Veronica aveva offerto delle ottime prestazioni. Agli stage sono state chiamate le migliori giovani calciatrici Under 17 dell’intero panorama nazionale, e nonostante la Calendi era una tra le più “piccole” ha dimostrato di meritare la convocazione tra le migliori quindici che parteciperanno alla competizione internazionale. In questa stagione Veronica è cresciuta tantissimo, ha acquistato tantissima consapevolezza delle sue enormi capacità e il minutaggio importante riservatogli da Mr. Assenza nel campionato di Serie A gli ha permesso di acquisire quella cattiveria agonistica che fino alla scorsa stagione gli mancava. Siamo sempre stati consapevoli delle enormi potenzialità della ragazza, e sin dai primi momenti siamo stati fiduciosi dei suoi mezzi. Ma adesso che la convocazione è divenuta ufficiale non possiamo che essere felici e soddisfatti per Veronica in primis, ed anche un po’ per noi.

Riuscire ad indossare la Maglia Azzurra è il sogno di ogni bambino che inizia a giocare a calcio. Veronica è riuscita a coronare questo sogno a soli 15 anni, e sono certo che indosserà quella maglia con onore e riuscirà a dimostrare di meritare al 100% la fiducia del CT Menichelli”.

Print Friendly, PDF & Email