Vittorioso esordio interno della Passalacqua nel campionato di basket di A1/F

rino durante

Ragusa, 13 ottobre 2014 – Ottimo esordio interno della Passalacqua Spedizioni nel massimo campionato di pallacanestro femminile. Le biancorverdi di Nino Molino hanno superato il Lavezzini Parma con il punteggio di 77-43, scatenando così l’entusiasmo dei 1500 spettatori presenti sugli spalti del PalaMinardi. Sono così quattro i punti nelle prime due partite del nuovo torneo. Muriello & C. confermano così di potere recitare un ruolo da protagoniste anche nella stagione agonistica 2014-2015. L’avvio della partita di ieri non era stato dei migliori. “C’è stata qualche distrazione ed imprecisione all’inizio, anche se in difesa abbiamo fatto sempre un buon lavoro – dice il tecnico biancoverde – in attacco abbiamo tirato molto male nel primo quarto, sbagliando anche canestri facili, poi abbiamo trovato un po’ le misure ed è venuta fuori anche qualche buona giocata. Ci sono certamente ancora delle cose da migliorare, ma si può essere ovviamente fiduciosi per il futuro. Pierson (22 punti, 12 rimbalzi e 28 di valutazione)? Avevamo parlato di un po’ di ritardo di condizione, ma chi non la conosce deve andare a controllare il curriculum, non ultimo la Hall of fame di Texas Teach che ha ricevuto: basta dire solo questo. Sono ovviamente soddisfatto per l’ottima affluenza di pubblico che però dobbiamo riuscire a compattare, perché troppo sparpagliato”. Entusiasta il presidente Gianstefano Passalacqua, che rivolge un primo pensiero a chi, in queste settimane, ha lavorato dietro le quinte: “Un ringraziamento a tutto lo staff – dice il presidente – che ha lavorato senza risparmiarsi per l’organizzazione del palazetto. Sono davvero orgoglioso di tutti loro, perché davvero c’è tanto lavoro dietro se si vuole che tutto funzioni al meglio. E poi un ringraziamento speciale va ad Alessio Miceli di Axel Film, perché nonostante abbia ricevuto una attrezzatura non consona, è riuscito comunque a trasmettere la diretta streaming. Il risultato sportivo, poi, parla da solo: reputo Parma una buonissima squadra, che darà filo da torcere a moltissime squadre, ed essere riusciti a vincere in questo modo ci riempie davvero di soddisfazione”. Prossimo impegno di campionato a Battipaglia.

_MG_0152 (2)
Una fase della partita interna con il Lavezzini Parma
Print Friendly, PDF & Email