Svolto il Campionato Regionale Fijlkam di Karate

A Chiaramonte Gulfi presso il palazzetto dello sport del villaggio Gulfi domenica 2 febbraio si è svolto il Campionato Regionale Fijlkam di Karate specialita’ Kumite (comabttimento) categorie Juniores e classi d’ età 2003-2005. 121 atleti e 46 societa’ sportive provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato all’ evento. Presenti il presidente del settore karate Fijlkam (Federazione Judo Lotta Karate Arti Marziali unica riconosciuta dal CONI per queste discipline) Sicilia Giovanni Mallia organizzatore dell’evento in collaborazione con la Dragon Sport School di Acate del Maestro Giuseppe Antonio Brugaletta.

La nostra società – dichiara il M. Brugaletta – ha presentato 3 atleti che hanno superato tutti la fase di qualificazione ai campionati italiani che si svolgeranno il 22 e 23 febbraio presso il centro olimpico nazionale di Ostia, classificandosi anche  seconda nel kumite femminile nella classifica a punti. La seconda edizione di un evento esclusivo in provincia di Ragusa  che si svolge 1 volta l’ anno. La posizione geografica ottimale del palazzetto del villaggio Gulfi, in quanto situato nei pressi della Ragusa-Catania, ha incoraggiato la scelta come sede dell’ evento da parte degli organizzatori che rivolgono un appello all’ amministrazione comunale di Chiaramonte affinché questa bella struttura possa essere più attenzionata e quindi piu’ curata, date le condizioni di precarietà in cui versa ormai da qualche tempo“.

Il Campionato Regionale di karate valido come fase di qualificazione per gli atleti siciliani ai prossimi campionati italiani juniores che si svolgeranno al centro olimpico nazionale di Ostia il 22 e 23 febbraio, è stato un successo come partecipazione da tutta la Sicilia ed ha creato movimento e audience intorno alla città di Chiaramonte anche il giorno prima della gara. Diverse squadre infatti provenienti da Palermo, Alcamo e Messina hanno pernottato il sabato nelle strutture alberghiere della zona. Un evento sicuramente da ripetere ogni anno per la sua affluenza e per la spettacolarità che lo caratterizza. Il karate agonistico farà il suo debutto alle prossime olimpiadi di Tokyo 2020 con atleti anche siciliani.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us: