ABUSIVI DI PROFESSIONE

Non ci sono eccezioni alla regola né tantomeno “permessi” speciali per continuare ad esercitare l’attività in nero. Se a questo aggiungiamo  che, acconciatori ed estetiste, entrano a casa della gente…