Arriva domani a Comiso il primo charter Thomas Cook

AEROPORTO COMISO – Con l’arrivo dei primi voli della compagnia XL Airways France da Lille (Francia) partono domani 30 aprile le attività charter della Thomas Cook sull’aeroporto di Comiso. Con l’occasione, giungeranno anche 20 esponenti di altrettanti tour operator francesi.

Attraverso la controllata Jet Tours e con il coordinamento della Giglio Travel di Sorrento, Thomas Cook farà transitare dallo scalo casmeneo oltre 10mila turisti francesi, che da aprile a ottobre 2016 potranno godere delle bellezze dell’area iblea.

Alle attività della XL Airways France si aggiungeranno, a partire dal mese di luglio, quelle della compagnia ASL Airways France, anch’essa coinvolta nel progetto della Thomas Cook, che trasporterà vacanzieri in arrivo dallo scalo di Parigi Charles de Gaulle.

Importanti investimenti sono previsti da parte della Thomas Cook nel territorio ragusano e nello scalo aeroportuale di Comiso. Allo studio per l’anno 2017 un grosso progetto di promozione diretto ai mercati di Belgio, Danimarca, Finlandia, Germania, Norvegia, Olanda, Regno Unito e Ungheria.

Per celebrare l’avvio di tale importante partnership, i passeggeri charter in arrivo a Comiso domani 30 aprile (con 5 voli schedulati dalle ore 09.35 alle 19.20) verranno accolti con una degustazione di prodotti tipici e una serie di spettacoli di folklore siciliano. I colleghi giornalisti saranno ovviamente i benvenuti.

Print Friendly, PDF & Email