D.T. Cultura del Mare: workshop in Lettonia alla presenza dell’ambasciatore italiano

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma di Fabio Nicosia:

Il Distretto Turistico Pesca Turismo e Cultura del Mare, per promuovere il territorio siciliano ed in particolare i territori del Distretto e proporre pacchetti vacanze in Sicilia, nell’ambito del progetto ‘Mare d’Europa” (Regione Siciliana-Assessorato Turismo Sport e Spettacolo – Dipartimento Turismo Sport e SpettacoloServizio 7 /Turismo “Servizi Turistici Regionali – Distretti Turistici” Attuazione linea d’intervento 3.3.3.A-C del PO FESR 2007-2013 – bando: “Cofinanziamento dei Progetti di Sviluppo Proposti dai Distretti Turistici Regionali” – distretto Pescaturismo e Cultura del Mare – pubblicazione D.D.G. n.2475/S3TUR del 23.12.2014), il prossimo 13 Novembre terrà un workshop di presentazione con incontri B to B con operatori del settore turistico a Riga in Lettonia.

Mare d’Europa è una delle iniziative che in brevissimo periodo stiamo portando a compimento dimostrando come, dotandosi per tempo di una adeguata progettualità -a tal proposito devo ancora una volta rimarcare l’altissima professionalità del dott. Giovanni Callea- sia possibile poi sfruttare bene i fondi europei.

Sono stati scelti dei Paesi bersaglio dove svolgere le presentazioni dei territori del Distretto e l’offerta dei pacchetti turistici realizzati attraverso un altro progetto concluso in questi giorni. La prima tappa di “Mare d’Europa” si è svolta a Praga dove abbiamo partecipato nei giorni 20 e 21 ottobre alla Fiera internazionale del Turismo Travel Meeting Point (un punto di riferimento per tour operator ed agenzie di viaggio di medie dimensioni). Dopo Riga saremo protagonisti, il 19 novembre a Sofia, con un evento in collaborazione con la Camera di Commercio bulgara e infine a Milano il 23 novembre.

Parteciperò personalmente e con entusiasmo alla missione in Lettonia, forte dei risultati raggiunti in breve tempo d’incarico, del valore della nostra proposta e onorato della partecipazione di S.E. Sebastiano Fulci, ambasciatore d’Italia, che ha accettato il nostro invito a presenziare sia all’incontro con gli operatori del settore turistico e le autorità locali che alla cena di gala .

ll Distretto Turistico Pescaturismo e Cultura del Mare è l’unico distretto turistico siciliano che interviene sulle politiche turistiche legate al mare. Il mare oggi rappresenta 80% dei flussi turistici della Sicilia stimati in 13 milioni di presenze. Attualmente ne sono soci 12 comuni, che rappresentano la totalità della costa da oriente ad occidente, (Cefalù, Comune capofila e sede legale del D.T.; Vittoria; Terrasini; Isola delle Femmine; Santa Croce Camerina; Trappeto; Balestrate; Pozzallo; Augusta; Ustica; Petrosino; Pachino) con un valore di oltre 17.000 posti letto che ne fa uno dei più significativi della Sicilia.

Print Friendly, PDF & Email