“La casa ricamata”: I racconti della notinese Pina Magro al centro del XIII appuntamento del Caffè Quasimodo

MODICA – Un coinvolgente libro di racconti adottato in diverse scuole media di Rosolini, Noto e Avola. Si tratta de “La casa ricamata”, libro pubblicato da Pina Magro e che sarà presentato il prossimo 9 aprile al Caffè Letterario Quasimodo di Modica alle ore 18, 00 nell’Auditorium del Palazzo della Cultura, nel quadro degli appuntamenti della stagione culturale 2015-2016 del circolo modicano. A coordinare la serata sarà Antonella Monaca, mentre lo scrittore Corrado Calvo, Presidente dell’Associazione “Cultura e Dintorni” di Rosolini, e Domenico Pisana, Presidente del Caffè Letterario Quasimodo, illustreranno il volume nelle sue coordinate tematiche. Brani del testo, che risulta integrato anche da schede operative per gli studenti curate da Luisa Trombatore, saranno letti da Eleonora Cannizzaro e Rosi Iozia.
“I racconti di Pina Magro – afferma Domenico Pisana – si connotano come un vero e proprio tuffo nella memoria, attraverso il quale l’autrice ricostruisce fatti e accadimenti autobiografici ambientati nel territorio di Noto. Con una prosa fluida e semplice, il suo libro si offre come ‘documento-testimonianza” di una civiltà e di una cultura fortemente ancorate ai valori familiari e alle tradizioni più genuine dell’ethos patriarcale e dell’antropologia siciliana”.
La serata sarà arricchita da intermezzi musicali al pianoforte a cura di Ivan Falco.

Print Friendly, PDF & Email