3 Settembre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Un arresto a Mirandola per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti

1 min read

MIRANDOLA – A seguito di un’attività investigativa durata alcuni mesi e coordinata dalla Procura della Repubblica di Modena personale del Commissariato di P.S. di Mirandola, nella giornata di ieri, ha tratto in arresto un giovane italiano, J. B. di 28 anni, responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.

Alle prime ore del mattino, personale del Commissariato di P.S. coadiuvato da un’unità cinofila della Polizia di Stato di Bologna ha effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione in Mortizzuolo di Mirandola rinvenendo complessivamente 120 gr di marijuana, 80 gr di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

E’ stato proprio il cane della Polizia di stato Jago a segnalare in due distinti punti dell’abitazione i due involucri ben occultati che contenevano le sostanze.

Sequestrati, nel corso della perquisizione, anche 150,00 euro probabile provento dell’attività delittuosa.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share