25 Ottobre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

On. Venera Padua su ridimensionamento del reparto di chirurgia a Scicli

1 min read
La senatrice Padua: “Il timore è che questa precarietà del periodo estivo diventi strutturale”

SCICLI – “L’allarme che si è creato attorno al ridimensionamento del reparto di Chirurgia al Busacca di Scicli sembrerebbe essenzialmente legato al ricorso alle ferie estive. Quindi, una necessità per garantire la rotazione del personale. Non vorremmo però che questa precarietà diventasse strutturale e quindi una circostanza che impedirebbe il mantenimento di un presidio importante sul territorio per alleggerire le liste d’attesa e ridurre il carico di lavoro delle altre realtà ospedaliere”. Lo dice la senatrice del Pd, Venera Padua, che si unisce all’allarme riguardante il reparto ospedaliero in questione. “Questa scelta di mantenere il reparto per permettere interventi di piccola chirurgia – continua la senatrice Padua – ha garantito risultati importanti, facilitando la necessità di ottenere risposte sul fronte della salute ai cittadini e nello stesso tempo ha risolto un altro consistente problema che è quello, come detto, della riduzione delle liste d’attesa. Anche perché, nel corso di questi ultimi anni, proprio in Chirurgia a Scicli, è stato portato avanti un lavoro egregio e quindi ci si chiede le ragioni per cui si vuole smantellare una struttura del genere e spostare personale difficilmente recuperabile dopo le ferie. Una scelta non condivisibile e rispetto alla quale chiederemo spiegazioni ai vertici dell’Asp di Ragusa”.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share