12 Aprile 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Vittoria. Aggredito al lavoro perché segnala la presenza di operai sulla strada.

2 min read

Vittoria. 06/12/2020
Un geometra dipendente del Comune di Vittoria, è stato aggredito e colpito a calci e pugni da un automobilista perché ha ritenuto offensiva la segnalazione che lo stesso ha fatto, per indicare la presenza di operai sulla strada.
È accaduto in una strada periferica della città, mentre alcuni operai erano intenti a smontare lo sbarramento predisposto nei giorni scorsi, per delimitare la zona rossa che era stata decretata a causa dei contagi Covid.
Con gli operai si trovavaà, C.L.M. il geometra che dirigeva i lavori e che, alla vista dell’auto che procedeva a velocità sostenuta, ha indicato con le mani, la presenza di persone in strada.
L’auto, una Ford a due posti, entrambi occupati dal conducente e da un’altra persona, giunta in prossimità dell’auto del geometra, si è fermata e uno dei due è sceso dalla macchina e ha aggredito C.L.M. che è stato colto di sorpresa perché non si aspettava una reazione di quel tipo. A nulla sono valsi i tentativi degli operai di calmare l’uomo che continuava a ripetere che nessuno si doveva permettere di alzare le mani per impedire la marcia dell’auto e nel frattempo continuava a sferrare schiaffi e pugni. Non contento di ciò, stava cercando di colpire ancora il malcapitato, girando dal lato opposto, ma a quel punto, gli operai e l’uomo che lo accompagnava, lo hanno bloccato.
Dopo il gesto incomprensibile e violento, l’auto con i due a bordo si è allontanata.
Il geometra è stato aiutato a salire in auto e dopo avere raggiunto il comando della polizia municipale, si è recato in commissariato per denunciare l’accaduto.
Sono in corso indagini e molto presto l’aggressore potrebbe essere individuato.
Solidarietà al dipendente comunale è stata espressa dalla Commissione straordinaria, dai colleghi e da quanti,tantissimi, lo conoscono. Tra l’altro, l’aggredito, in passato ha avuto incarichi istituzionali.
Solidarietà alla vittima e condanna per chi ha posto in essere l’aggressione.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share