11 Aprile 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Vittoria. Deteneva 20 dosi di sostanze stupefacenti arrestato incensurato.

2 min read

Vittoria. 19 marzo
Gli agenti del locale commissariato, hanno proceduto oggi all’arresto di G.G. 56 anni, vittoriese, colto in flagranza di reato di detenzione ai fini dello spaccio, di sostanza stupefacente del tipo cocaina.
In particolare, nel corso di un servizio di prevenzione e contrasto dei reati in genere, i poliziotti, insospettiti dal comportamento stranamente circospetto del conducente di un’auto utilitaria, decidevano di eseguire un controllo e di sottoporre a perquisizione l’uomo alla guida.
Il controllo dava esito positivo, infatti veniva rinvenuto nella disponibilità del perquisito un coltello, tipo stiletto, con lama ben affilata e appuntita della lunghezza di circa 9 centimetri, quindi di genere vietato senza giustificato motivo.
Inoltre la persona controllata assumeva un atteggiamento ambiguo, affermando di non abitare presso la propria residenza anagrafica e di non essere in possesso delle chiavi di casa, tradendo una malcelata e sospetta preoccupazione. I poliziotti, avendo intuito che presso l’abitazione dell’uomo si potevano celare attività illecite, verificavano che, fra le chiavi in possesso dell’uomo, una apriva regolarmente l’uscio. Pertanto veniva effettuata una perquisizione presso la casa.
L’attività consentiva di rinvenire all’interno dell’abitazione 20 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, contenuta in involucri di cellophane termosaldati, del peso complessivo di 12,5 grammi, aventi dimensioni e peso differenti. Inoltre, venivano rinvenuti 3 bilancini di precisione, un cannello a gas (utilizzato per la saldatura degli involucri in cellophane) un piattino intriso di sostanza stupefacente ed un peso in acciaio da 50 grammi, verosimilmente utilizzato per calibrare i bilancini. Strumenti, evidentemente, rivelatori di un’attività di spaccio in corso.
Tutta la sostanza e gli strumenti atti al confezionamento venivano sottoposti a sequestro probatorio.
Lo stupefacente, così sottratto al mercato della droga, avrebbe fruttato un rilevante profitto illecito.
Stante l’evidenza delle risultanze probatorie, l’uomo veniva dichiarato in arresto per il reato di detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente e su disposizione del PM, sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share