25 Giugno 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Vittoria. Dopo una lunga assenza torna la “processione del venerdì santo”.

1 min read

Vittoria. 15 aprile 2022
Torna il venerdì Santo a Vittoria dopo anni di assenza. Il Covid e altri fattori hanno determinato il blocco di una delle feste più sentite dal popolo vittoriese.
Festa di San Giovanni, Patrono della città e venerdì Santo, sono infatti le feste religiose a cui nessun vittoriese saprebbe rinunciare.
A fare da cornice all’evento religioso che si conclude a tarda sera, con la processione, dopo che il Cristo in croce e l’Addolorata sono stati al Calvario, il nuovo Labaro, fortemente voluto dalla Congregazione del Santissimo Crocifisso.
Una manifestazione toccante, sia per ciò che rappresenta, sia per la partecipazione silenziosa di quanti seguono, in questa giornata di passione, una vicenda cristiana che si ripete di anno in anno.
E in questo 2022, il venerdì santo ha avuto finalmente, il ritorno di amministratori eletti dal popolo. Il Sindaco Francesco Aiello con la fascia istituzionale, il suo vice e molti assessori, nonché la Presidente del Consiglio Concetta Fiore e la sua vice, sono stati in prima linea tra il popolo di fedeli, in quella affollata via dei Mille, nota in città come: “a strata do Signuri”.
Il ritorno delle istituzioni elette, dopo un lungo periodo di commissariamento, sarà certamente l’avvio della rinascita di una città offesa e martoriata.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share