4 Settembre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Vittoria. Mistero sulla scomparsa e la morte del pubblicitario Giuseppe Sarzana.

2 min read

Vittoria. 31 luglio 2021
È di Giuseppe Sarzana,52 anni, originario di Palermo ma residente a Vittoria, il cadavere ritrovato ieri sera nella zona della riserva Pino d’Aleppo, sulla Vittoria Santa Croce Camerina.
L’uomo era all’interno della propria autovettura, in una strada di non facile accesso e non facilmente visibile dall’esterno, all’interno di un’area utilizzata come base scout. Sarzana, un pubblicitario sposato, era scomparso un mese fa, esattamente lo scorso 30 giugno. Era uscito dalla propria abitazione in modo normale, senza lasciare trapelare alcun malessere o problema. Da quel momento, di lui, nessuna notizia, nonostante i reiterati appelli lanciati dai familiari, che chiedevano di avviare le ricerche del congiunto. A scoprire ieri il corpo privo di vita, sono stati alcuni operai addetti alla riserva, che hanno immediatamente avvertito i carabinieri.
Sarzana si trovava all’interno della sua stessa auto, sul sedile di guida. L’auto era chiusa dall’interno e non c’erano segni di effrazione. I militari hanno dovuto forzare gli sportelli per poter aprire e accedere all’interno.
La morte, stando a quanto stabilito dalla prima ispezione cadaverica, eseguita dal medico legale Giuseppe Algieri, risale ad almeno dieci giorni fa, ma potrebbe persino essere antecedente.
Nessun segno di violenza, nessuna ferita e nulla che possa fare pensare ad una morte violenta. Le indagini sulla scomparsa dell’uomo, erano di competenza del sostituto procuratore Marco Rota che, sulla base delle risultanze, ha già autorizzato la restituzione della salma ai familiari, infatti non è stata e non sarà eseguita autopsia.
Adesso resta da chiarire il mistero di una scomparsa e di una morte, entrambe avvolte nel mistero. Un uomo che mai in precedenza aveva manifestato segni di squilibrio, come mai ha deciso di sparire e morire in questo modo?
Queste sono risposte che gli investigatori dovrebbero fornire alla famiglia.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share