21 Novembre 2020

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Vittoria piange il collega e amico Gianni Molè.

1 min read

Vittoria. 31 ottobre 2020
Tristezza e dolore, tanto dolore per la prematura scomparsa di Gianni Molè, giornalista e segretario provinciale dell’Associazione Siciliana della Stampa, il Sindacato di categoria. Gianni, che era anche funzionario dell’Ente Provincia di Ragusa, si è spento stamattina all’ospedale “Guzzardi” di Vittoria, dove si trovava ricoverato da qualche giorno perché positivo al maledetto Covid. Le sue condizioni si sono aggravate già ieri, anche se il personale sanitario non ha mai fatto trapelare alcuna indiscrezione, a quanti chiedevano notizie.
Molto noto e conosciuto, Gianni, era sempre pronto a dire la sua quando incontrava amici e conoscenti, attirando l’attenzione per scambiare insieme qualche opinione.
Abbiamo avuto un percorso giornalistico in comune, infatti entrambi ci siamo iscritti all’Ordine nel 1981 e insieme siamo stati premiati a Caltanissetta nel 2016, per i 35 anni di iscrizione. Ognuno di noi aveva scelto un percorso diverso nell’ambito del giornalismo, Gianni si è sempre occupato prevalentemente di sport e io di cronaca nera e giudiziaria. Spesso mi chiamava per verificare, quando aveva qualche dubbio, notizie di cronaca nera e concludeva sempre la sua telefonata, dicendo: bene, se lo confermi posso scrivere tranquillamente.
Carissimo Gianni, sono fuori da qualche giorno e non potrò essere tra le tantissime persone che ti renderanno l’estremo omaggio, ma ti assicuro che sono vicino a te, alla tua famiglia e agli amici che ti apprezzavano come me. Addio amico caro.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share