26 Settembre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Vittoria. Potrebbe tingersi di giallo il ritrovamento del cadavere in uno spazio antistante l’Ard della circonvallazione.

2 min read

Vittoria. 07 maggio 2021
Per gli inquirenti, fino ad ora, la morte del romeno rinvenuto ieri, con spalle poggiate al muro, nello spazio antistante l’Ard sulla SS 115, rimane solo il ritrovamento di un cadavere. Si aspetta infatti, l’esito dell’esame autoptico che certamente sarà disposto dal magistrato.
Potrebbe comunque tingersi di giallo questo episodio, per diversi motivi.
Il primo è quello relativo alle ferite riscontrate sul capo dell’uomo, il secondo, le vistose macchie di sangue rinvenute sul posto, che potrebbero essere state determinate da una rovinosa e fatale caduta, nonostante la posizione in cui è stato ritrovato il cadavere, non consente di ipotizzare una caduta. Inoltre, quell’uomo di circa 40 anni, a dire del medico legale che lo ha visto, era lì da almeno 4 giorni, quindi è legittimo l’interrogativo: ma è possibile che in un luogo tanto trafficato, nessuno lo abbia visto? Poi c’è da riflettere anche su quanto è stato detto e scritto sul luogo dove è stato rinvenuto il cadavere. Qualcuno lo ha descritto come se si trattasse di un deposito di immondizia, mentre il sito è abbastanza pulito e non c’è alcun deposito.
Perché si è detto e scritto questo? Forse per fare apparire Vittoria, come un centro di assoluto degrado o come un luogo dove questi episodi sono all’ordine del giorno?
Infine, giusto per dovere di cronaca, è opportuno ricordare che questo morto, è il sesto straniero che viene rinvenuto in una zona abbastanza circoscritta, privo di vita e con segni tangibili di probabile violenza.
Siamo certi che la polizia di Stato, commissariato di Vittoria e mobile iblea, molto presto potranno risolvere questo mistero.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share