17 Luglio 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Vittoria. Processo operazione “Survivors” condanne per 124 anni e poche assoluzioni.

1 min read

Vittoria. 29 giugno 2021
Ultim’ora. Notizia in aggiornamento.

Era stata fissata per oggi, 29 giugno la data per la sentenza per il processo relativo all’operazione Survivors, una operazione coordinata dalla DDA di Catania e che ha portato alla sbarra quella che per gli investigatori è da considerare una associazione criminale armata di stampo mafioso, riferibile agli stiddari.
Il processo si è da poco concluso e sono state inflitte pene severe, in alcune occasioni, superiori rispetto alle richieste del PM. Solo in pochi casi, gli imputati sono stati prosciolti, tra questi, uno riguarda uno dei Ventura e l’altro Frasca, i due difesi rispettivamente dagli avvocati Gulino e Mangione, sono stati dissociati dal gruppo, che, oltre ad avere ricevuto pene pesanti variabili tra i 10 e i 28 anni, dovranno sostenere anche le spese processuali e dovranno rinunciare ai diritti civili. L’operazione tendeva a colpire una “squadra” che operava tra Vittoria e Comiso, e riferibile alla famiglia Ventura, che avrebbe avuto come finalità estorsioni, recupero crediti e controllo delle attività economiche anche attraverso l’intestazione fittizia di beni.
Sono proprio i Ventura e i propri accoliti, i soggetti più colpiti dalle sentenze di oggi, con pene complessive per 124 anni di carcere, a fronte di una richiesta del PM dello scorso 22 giugno, per 180 anni.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share