19 Novembre 2020

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Vittoria. Quando la morte ti sfiora…

1 min read

Vittoria. 14/11/2020
Ormai mi sono bloccato, mi rifiuto di scrivere di Covid, la gente, tutta, sente il fiato sul collo, le notizie sono tante, una dietro l’altra, si rincorrono, alcune concordano, altre no e questo diventa un problema, evidentemente, c’è chi va a ruota libera e non segue l’ufficialità dei dati.
Ma la situazione è molto grave e, nonostante non bisogna scoraggiarsi, va presa nella giusta considerazione. Vittoria è zona rossa e lo sarà fino al 17, ma presumo che potrebbe essere prorogata ancora.
La gente, tanta gente, risulta positiva al virus, tanti sono a casa, altrettanti sono ricoverati nei nosocomi provinciali, altri ancora, consapevoli di essere contagiati, girano indisturbati. Molti morti, purtroppo, la morte sfiora la gente, anche quella che ancora non crede e nega.
Come si fa a negare quando la morte passa prende con se parte della gente e ne sfiora altra.
Chi nega è senza testa, non è coraggioso, è incosciente. Non trascinate gli altri nel buio del Covid, il vostro menefreghismo porta dolore, produce vuoti incolmabili.
Riflettete, nessuno è immortale.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share