21 Luglio 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Comiso. Controlli straordinari del territorio e servizi interforze. Emessi decreti di espulsione con trattenimento in CPR

2 min read

Proseguono senza soluzione di continuità i servizi di controllo straordinario del territorio predisposti dal Questore della provincia di Ragusa Dr. Vincenzo Trombadore con la condivisione dei Comandi Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, a seguito delle tematiche di settore approfondite in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.
In tale contesto, nella giornata di ieri, la Polizia di Stato, unitamente ai Militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza ha effettuato dei servizi interforze di controllo del territorio nei comuni di Comiso e Santa Croce Camerina, con particolare attenzione alle aree urbane e periferiche ed ai luoghi di aggregazione. Nell’ambito dei suddetti controlli veniva verificata la posizione amministrativa di circa 30 cittadini stranieri e si appurava l’irregolarità di due soggetti stranieri di origine tunisina, ragion per cui venivano emessi a loro carico i decreti di espulsione con trattenimento presso il CPR di Calatanissetta.
Inoltre, il personale del Commissariato di P.S. di Comiso, nella settimana in corso, ha attuato, con pattuglie dedicate, mirati servizi di controllo del territorio e di polizia giudiziaria, nell’ottica della prevenzione e repressione dei reati. Nell’ambito dei suddetti servizi e dei servizi di controllo del territorio sono state controllate nr. 239 persone, nr. 102 autovetture, irrogate nr. 6 infrazioni del codice della strada, controllati due esercizi commerciali al fine di verificare la regolarità amministrativa.
La Polizia di Stato continuerà ad espletare tali attività anche nei prossimi giorni, assicurando il massimo impegno nell’attività di controllo del territorio, finalizzata alla prevenzione dei reati in genere e ad ogni forma di illegalità.

Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email