22 Luglio 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Comiso. Piazze di spaccio e spacciatori sotto tiro. La polizia arresta un trentatreenne del luogo.

2 min read

Comiso.10 maggio 2024
La Polizia di Stato, sulla base di quanto disposto con ordinanza del Questore di Ragusa Dott. Vincenzo Trombadore, ha effettuato dei servizi straordinari di controllo del territorio nei comuni di Comiso e Santa Croce Camerina, con particolare attenzione sia alle aree urbane ed ai luoghi di aggregazione, che alle zone periferiche delle città, nonché alla fascia costiera. Detti servizi sono stati intensificati in particolar modo in occasione della ricorrenza della “festa dei lavoratori”.
Nello specifico, il personale del locale commissariato, unitamente al personale della squadra mobile della Questura di Ragusa, con l’ausilio delle unità cinofile di Catania e del pastore tedesco Maui, ha attuato mirati servizi di polizia giudiziaria e di controllo del territorio con particolare attenzione a Piazza Fonte Diana, Piazza S. Francesco e la villa comunale, procedendo ad accurate perquisizioni, nell’ottica della prevenzione e repressione dei reati in genere e dei delitti in materia di sostanze stupefacenti.
Nell’ambito dei suddetti servizi, sono state controllate 182 persone,101 veicoli, alcuni esercizi commerciali e sono state effettuate perquisizioni domiciliari.
Nel corso dei servizi antidroga, il personale operante ha tratto in arresto in flagranza di reato un comisano di anni 33, ritenuto responsabile del delitto di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo stesso è stato trovato in possesso di bilancino di precisione, di materiale atto al confezionamento e di sostanza stupefacente; inoltre, era in possesso di 47 grammi di sostanza stupefacente (marijuana e hashish) che era occultata all’interno dell’abitazione e che non sfuggiva al fiuto dell’Unità cinofila composta dal conduttore poliziotto e dal cane poliziotto Maui.
Sempre nel corso dei servizi antidroga è stato segnalato al Prefetto un comisano di anni 35, per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti.

Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email