17 Giugno 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Matera. Incidente stradale, Giordano (Ugl): ”Commentiamo la morte di due persone, da anni denunciamo, si par­la e si scri­ve sul­la necessità del­la mes­sa in sicurezza del­le stra­de ma, av­vie­ne la mor­te ci­cli­ca di per­so­ne: è varamente vergognoso”

2 min read

“La classe politica sembra immobile di fronte a quello che succede ogni giorno nelle strade delle due nostre province. Continuiamo a aggiornare il bollettino di guerra: con quello di oggi è il tredicesimo incidente mortale verificatosi sulle strade lucane dall’inizio dell’anno”.

Molto duro è il commento del Segretario Provinciale dell’Ugl Matera, Pino Giordano per il quale, “andiamo a spiegare ai famigliari delle due vittime che la priorità è quella di fare il ponte sullo stretto di Messina mentre, in Basilicata ancora abbiamo strade da terzo mondo. Domenico Liccese (70 anni) e Rosa Lenge (65) in viaggio per raggiungere Matera per motivi sanitari sono deceduti sul colpo nel tragico schianto avvenuto sulla provinciale 3 che da Matera porta a Metaponto di Bernalda. Al Km. 5+700 non lontano dalla galleria dei Tre Confini la Fiat Multipla guidata da Liccese in compagnia della moglie Lenge si è scontrata con una Lancia Musa guidata da una donna di 39 anni. Nell’incidente è stata la coppia di coniugi ad avere la peggio perdendo la vita. Marito e moglie erano entrambi di Pomarico, mentre la 39enne proveniva da Montescaglioso (MT) è stata trasportata all’ospedale. A metà di questo gennaio c’era stato un altro incidente stradale mortale a Pisticci, era morto un 91enne. Come O.S. vogliamo stringerci attorno al dolore delle famiglie Liccese-Lenge esprimendo le più sentite condoglianze. Per l’Ugl Matera – prosegue Giordano – questo tragico incidente ha reiterato la sempre grande preoccupazione e attenzione in noi che evidenziamo, ancora, l’importanza della sicurezza stradale e il rischio che quotidianamente i cittadini affrontano nel percorrere le nostre strade ‘mulattiere’ per i loro spostamenti. Le autorità competenti stanno indagando sulle cause dell’incidente al fine di determinare eventuali responsabilità, nel frattempo, è fondamentale ricordare l’importanza di guidare in modo responsabile e rispettare le norme del codice della strada per evitare tragici incidenti come questo. Come pur­trop­po ab­bia­mo registrato in più di un’occasione, a facilitare scon­tri, ribaltamenti, e fuoruscite di stra­da ci sono soprattutto le pes­si­me condizioni del­la stra­da, aggravate da un per­cor­so pie­no di cur­ve. La sicurezza stradale è un tema di grande rilevanza e l’invito dell’Ugl Matera alle comunità è che si impegnino costantemente a promuovere la consapevolezza di adottare misure preventive per prevenire incidenti in futuro. Le no­stre gri­da, le segnalazioni, gli articoli Ugl, in­fat­ti, rimarranno per sem­pre su pa­gi­ne, su so­cial, ma­ga­ri a diposizione di qual­cu­no che, stan­co, si do­vrà pur assumere le pro­prie responsabilità. È fondamentale comunque – conclude Giordano – che ogni guidatore sia anche consapevole dei propri limiti e si assicuri di essere in condizioni ottimali prima di mettersi alla guida ”.

Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email