14 Giugno 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Noto incontra la musica del Salento: il 9 agosto la prima edizione del “Taranta Noto Festival”

2 min read

LA MUSICA DEL SALENTO INCONTRA IL BAROCCO DEL SUD EST SICILIAANO. NASCE IL “TARANTA NOTO FESTIVAL”, UN VIAGGIO DAL RITMO TRAVOLGENTE. TRA MUSICA E LABORATORI VENERDÌ 9 AGOSTO CON SPECIAL GUEST OFFICINA ZOÈ.

NOTO (SR) – Nel cuore del barocco della città di Noto, un evento straordinario è pronto a catturare l’attenzione di migliaia di spettatori, unendo cultura e tradizioni mediterranee in una festa di musica e danza. La maestosa scalinata della Cattedrale di Noto e la piazza sottostante ospiteranno mercoledì 9 agosto dalle ore 21.30 la prima edizione del “Taranta Noto Festival”, un evento gioioso connotato da una miriade di sonorità mediterranee, spaziando tra i ritmi siciliani e la famosa e coinvolgente musica “pizzicata” della taranta pugliese. Laboratori e musica live con special guest, direttamente dal Salento, una band straordinaria, la “Officina Zoè”. Il “Taranta Noto Festival”, a cura di Sicilia Event e con il patrocinio del Comune di Noto, nasce con l’obiettivo di far conoscere, celebrare e preservare la ricca cultura e il folklore del Sud Italia. Attraverso laboratori di danza e tamburello, mostre di strumenti musicali e concerti live di diverse band sul palco, l’evento vuole esplorare le tradizioni antiche e coinvolgere il pubblico in un’esperienza unica capace di unire, emozionare e far danzare tutti. La manifestazione inizierà già nel pomeriggio del 9 agosto, dando l’opportunità di immergersi nella cultura e nelle tradizioni del Salento attraverso la partecipazione ai laboratori gratuiti di tamburello salentino e pizzica, condotti da due maestri d’eccezione, che si svolgeranno in due meravigliose location nel centro storico di Noto. Alle ore 16.00, presso la suggestiva Loggia del Mercato, inizierà il laboratorio/lezione di tamburello e tamburi con Peppe Di Mauro, e alle ore 19.00, presso il pittoresco Cortile delle Arti, ci sarà il laboratorio/lezione “Pizzica Pizzica” con Sara Colonna, bravissima danzatrice che arriva da Lecce. Alle 21.30 prenderà ufficialmente il via il “Taranta Noto Festival” con una serie di esibizioni coinvolgenti. Ad aprire le danze saranno i “Tammuruevuci”, seguiti da Peppe di Mauro in “Tamburo solo” e dagli energici “Scaccia Diavoli”. La serata raggiungerà l’apice con l’attesa esibizione della storica band salentina “Officina Zoè”, una formazione con tre decenni di esperienza e concerti in giro per il mondo. Band coinvolgente, dal sound trascinante e ambasciatrice della pizzica nel mondo, “Officina Zoè” è alla “ricerca costante della trance e della ciclicità insita nel ritmo arcano dei tamburelli”. La loro musica travolgente e inconfondibile farà ballare e cantare il pubblico, creando un’atmosfera di pura magia e festa. A presentare la serata sarà la speaker radiofonica Denise Spicuglia. Il “Taranta Noto Festival” vede anche la straordinaria partecipazione di Emergency, Arcigay Siracusa e Sos Umanity. Biglietti in prevendita su www.ctbox.it e nei punti vendita in tutta la Sicilia sul sito di ctbox al prezzo di 10 €. Biglietti in vendita anche al botteghino giorno 9 agosto dalle ore 11 presso l’infopoint di Noto. Maggiori informazioni sui canali social dell’evento.

Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email