21 Luglio 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Sicilia. Segesta. Un picnic vista tempio, immersi in un boschetto mediterraneo: la nuova esperienza del Parco archeologico

2 min read

SEGESTA. Un déjeuner con vista tempio, straordinario e unico. È la nuova esperienza al Parco archeologico di Segesta che permetterà di scoprire il paesaggio incontaminato dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa. Segesta è storia e natura, monumenti e fiori, reperti e macchia mediterranea: e allora perché non completare un’approfondita visita guidata, con un picnic a poca distanza dal tempio, immersi in un boschetto? Venerdì 28 giugno alle 17,30 (e ogni venerdì di luglio e agosto) il percorso condotto da un archeologo di CoopCulture, condurrà all’imponente tempio dorico di cui verranno narrati i metodi di costruzione, calati nella storia dell’antica (e ancora misteriosa) colonia elima. E’ una rarità tra gli edifici sacri, un tempio oggi in pietra ma che in origine era in legno e ogni suo elemento aveva una funzione portante ben precisa. Si raggiungerà poi il vicino boschetto dove ognuno potrà scoprire il contenuto del cesto del “picnic degli elimi”: prodotti a km0, squisitezze del territorio, un occhio al menu dei più piccoli, tutto da gustare tra il verde della macchia mediterranea, mentre la luce diventa più morbida e il sole inizia a calare. Prenotazioni e info: www.coopculture.it

L’esperienza, organizzata da Coopculture gestore dei servizi aggiuntivi, rientra tra le iniziative di valorizzazione del sito archeologico che consentono ai visitatori di vivere esperienze diverse all’interno del Parco.

 

PROSSIMI EVENTI E VISITE GUIDATE. Questo sabato è disponibile – alle 10.30 e alle 11.45 – la visita guidata “L’archeologo racconta il Tempio dorico di Segesta” che comprende il monumento dove è visitabile anche “Elyma”, l’installazione di Gandolfo Gabriele David al suo interno. La visita sarà disponibile anche venerdì 28 e sabato 29 giugno. Domenica (23 e 30 giugno) alle 10.30 anche Segesta Experience con tappe al tempio dorico, al teatro e all’Agorà, da raggiungere con le navette interne.

Tra i prossimi eventi, la partecipazione a Gustorie di Sicilia, dal 27 al 30 giugno a Castellammare del Golfo, vetrina enogastronomica dedicata alle eccellenze siciliane e ai grani antichi. Il 29 giugno alle 18.30 si discute di “Grani di Sicilia e l’emporio di “Segesta”. Domenica 30 il Tempio di Segesta ospita Il Mare Festival, performance sonora di Mattew Jonshon e il trio Apocalypse Vagina: musica elettronica e campionamento di suoni del mare. Biglietti: www.coopculture.it

Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email