13 Aprile 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Un attore in classe: Aymen Mabrouk al Cpia di Vittoria

2 min read

In questi giorni alcune classi del Centro provinciale istruzione adulti Cpia di Vittoria hanno partecipato ad una lezione dialogata con Aymen Mabrouk, un attore di origini tunisine noto non solo nel mondo arabo ma anche in Italia, Francia, Nord Europa. Dalla serie TV Harga!, che ha portato allo schermo in prima serata il dramma della migrazione e della traversata, alle classi del Cpia, istituzione statale che accoglie adulti italiani e stranieri per l’apprendimento della lingua italiana e il conseguimento del titolo di studio “ex licenza media”.

Tema della lezione è stata la poesia araba-siciliana, e in particolare il poeta Inb Hamdis, che nato a Noto durante la conquista araba della Sicilia (827-1091), ha scritto poesie sulla “Amata Sicilia”, definita “terra mia”. Dietro le poesie, il tema dell’integrazione, dell’inclusione multiculturale. Se tanto noi siciliani dobbiamo alla colonizzazione araba, basti pensare alle influenze culinarie (giuggiulena, zibibbo, cassata), ad alcune parole (gebbia, zafferano, mischino), ai nomi delle città e agli stili architettonici, oggi come possiamo migliorare l’integrazione tra culture diverse? Imparare la lingua italiana, rispettarsi a vicenda e soprattutto costruire insieme occasioni di interazione, di incontro – hanno riferito alcuni studenti, tra cui italiani che sono stati immigrati in Germania.

“La lingua ci rende uguali”, ha citato Don Milani, la Dirigente del CPIA Ragusa Anna Caratozzolo, ricordando come l’inclusione passa dalla riappropriazione della parola. E Mabrouk, raccontando la propria esperienza, ribadisce non solo l’importanza della lingua, ma anche dell’Arte, vero strumento della comunicazione e fonte di arricchimento reciproco.

E noi ci auguriamo che Vittoria diventi lo scenario ideale e reale dell’interculturalità.

Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email