18 Luglio 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Vittoria. “La fortuna con la F maiuscola” al teatro Vittoria colonna di Vittoria.

2 min read

Vittoria. 30.06.2024
Si respirava un’aria particolare la sera del 21 giugno nel foyer del Teatro Comunale Vittoria Colonna di Vittoria, con la presenza di un pubblico delle grandi occasioni, curioso, con un pizzico di emozione e commozione, in silenzio si lasciava guidare dalle maschere, fin nei posti assegnati.
Si rappresentava la Fortuna con la F. maiuscola di Eduardo de Filippo e Armando Curcio, nell’adattamento in siciliano di Carmela Gallenti.
“Anche tu qui”, “Quanto tempo è passato”, e si sorrideva al flusso dei ricordi che rimandavano indietro di tanti anni quando la compagnia Antea si presentava al completo per rappresentazioni teatrali che riprendevano, adattandoli al contesto locale, grandi opere della drammaturgia classica dialettale dei grandi autori. Operazioni culturali che nobilitavano il teatro amatoriale. E non mancava un saluto e uno sguardo al palchetto n 1 che ospitava una emozionatissima Dora Morana, emerita presidente dell’Antea, un’Associazione che ha regalato alla città grandi eventi culturali.
Quando si aprirono le quinte, prima un silenzio intenso, poi una corale partecipazione alle battute degli attori, di Arcangelo Pisani o alla performance incredibile di Umberto Copani: una recita quasi a soggetto che ha coinvolto il pubblico come in un dialogo continuo dal quale gli attori ricavavano suggerimenti e incoraggiamenti.
Genuini talenti della Commedia dell’arte, scrissi in una mia lontana recensione del 2015, perfetti e in sintonia , come attori consumati, tutti volti noti della vita socio culturale di Vittoria.
E con loro, in chiusura del terzo atto sono idealmente saliti sul palco i grandi amici attori che non ci sono più, che tutti immaginiamo essere in qualche teatro tra le nuvole, seduti a godersi lo spettacolo o a suggerire battute.
Arcangelo Pisani ricorda con intensa commozione i loro nomi: Peppino Morana, per il quale fare teatro era risparmiare soldi su dottori e farmacisti, Vittorio Noè e Nino Greco. Quanti ricordi riaffiorano nella mente!
E alla fine per gli attori, unici e specialissimi, un grande abbraccio ideale in un forte applauso con un arrivederci a presto.

Lella Colombo

LA FORTUNA CON L’EFFE MAIUSCOLA
di Eduardo De Filippo e Armando Curcio
Libero adattamento di Carmela Gallenti

Personaggi: Interpreti :
CICCINA: Moglie di Giovanni Angela Marangio
CONCETTA: Portinaia Stefania Pisani
DON VINCENZO:Marito Donna Rosina Gianni Leone
ENRICUCCIO: Nipote di Ciccina Umberto Copani
GIOVANNI RUOPPOLO: Marito di Ciccina Arcangelo Pisani
DONNA ROSINA Moglie di Vincenzo Enza Gallo
AVVOCATO MARZULLO Mariella Picci
NOTAIO BAGLIULO Maria Ricca
FILIPPA: Baronessa M.Grazia Castilletti
Aiuto Regia e costumi Maria La Grua Acconciature G&G Il bello delle Donne Regia Arcangelo Pisani
Partita così la stagione amatoriale che ispira e attira. Buon teatro a tutti.

L. C.

Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email