17 Giugno 2024

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Vittoria: l’OIPA denuncia l’emergenza cucciolate, serve aiuto dalle istituzioni!

2 min read

Vittoria, 30 maggio 2024 – Il responsabile provinciale OIPA di Ragusa Riccardo Zingaro e tutti i volontari, lanciano un appello urgente alle istituzioni locali, regionali e nazionali per fronteggiare l’emergenza cucciolate che sta attanagliando il territorio di Vittoria.

“Siamo di fronte a una situazione insostenibile”, dichiara Zingaro. “Le cucciolate nascono ovunque, senza alcun controllo da parte del Comune di Vittoria, che da mesi non effettua le sterilizzazioni delle cagne randagie. I volontari dell’OIPA si trovano a gestire da soli questa emergenza, sobbarcandosi le spese veterinarie, il cibo e tutto il necessario per accudire i piccoli ed i cani lasciati ad un amaro destino”.

L’OIPA denuncia il silenzio delle istituzioni di fronte a questa grave problematica. “Abbiamo chiesto più volte al Comune di intervenire, ma non abbiamo ricevuto nulla”, prosegue Zingaro. “Ci rivolgiamo ora alla Regione e al Governo affinché si attivino per sostenere il nostro lavoro e per trovare una soluzione adeguata a questo problema”.

L’OIPA di Vittoria chiede un intervento concreto che includa:

-Finanziamenti per le spese veterinarie e il cibo: i volontari non possono più sostenere da soli questi costi, che ammontano a diverse migliaia di euro ogni mese.
-Un piano di sterilizzazione massiva delle cagne randagie: è solo attraverso la sterilizzazione che si può ridurre drasticamente il numero di cucciolate che nascono ogni anno. Chiuduere i cani randagi in canile priva loro solo la libertà.
-Creazione di un ricovero di emergenza per animali: attualmente il comune di Vittoria, e dintorni, non dispone di una struttura adeguata per ospitare i cani o altri animali che vengono salvati ed accuditi in situazione di urgenza.

“È necessario un impegno concreto da parte di tutte le istituzioni e tutta la cittadinanza per tutelare gli animali e garantire loro una vita dignitosa! Tuttavia, è importante ricordare che ognuno di noi può fare la propria parte per aiutare gli animali in difficoltà”.

 

Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email